25 novembre

25 novembre: giornata internazionale contro la violenza sulle donne.

È vero, oggi non è il 25 novembre, ma perché bisogna parlarne solo il 25 novembre?

La violenza è molto svariata, può essere verbale, sessuale, fisica, psicologica ecc…

La violenza fisica, è quando un uomo picchia la donna, soprattutto se nascosta e solo in casa, picchiata in parti del corpo che si possono coprire con i vestiti ecc …, la donna ne risente e ha paura appena gli si avvicina… Ti porta ad avere paura di tutti. Ti rimane a lungo, ma se trovi un uomo che ti ama per come sei ce la fai a superare il trauma ed accettarlo.

La violenza verbale e psicologica è quando ti offendono,. quando ti dicono sei una lucciola, ti dicono sei brutta/o come il fondo della padella, ti dicono che puzzi come la cacca del mio cane…ecc….ti dicono sarebbe stato meglio che fossi morta/o prima di nascere, così non creeresti problemi e/o preoccupazioni… Che sei andicappata/o, che ti dovresti vergognare di farti vedere in giro, che nessuno ti vorrà mai perché sei vecchia/o come mia nonna/o che non si regge in piedi e non sa nemmeno che giorno è.

Tutte cose che ad una donna o ragazzo ( già xké anche gli uomini subiscono violenze)… fanno male al cuore, che ti porta ad odiare tutto e tutti, che non hai il coraggio di uscire di casa xké hai paura di sbagliare ecc…

Si può guarire? Si e no… No se non trovi le persone giuste… Si se trovi persone che ti aiutano a capire che non tutti ti reputano incapace, brutta, ecc… Che si prendono cura di te come persona psicologicamente e ti facciano aprire il tuo cuore.

Violenza sessuale…. Non è meno importante, anzi a volte se non sempre, è una delle più peggiori….

Ti violano una parte importante di te, della tua intimità, ti fanno sentire un verme, ti fanno sentire un annullità….

Ti rendono fragili impedendoti di ribellarti….

Ti fanno sentire dolore, non piacere, ti umiliano, ci sono donne che durante il fatto si estraniano, chiudono internamente cervello, corpo, dolore, ecc… E che si riprendono solo una volta finito tutto. Ci sono donne che una volta finito vedono tutto bianco attorno a sé non vedono nulla, e solo dopo un po’ tornano in sè…

Una cosa è certa: NON AVER PAURA DI DIRLO, DI PARLARE CON LA TUA FAMIGLIA, CON LA TUA AMICA O AMICO, CON ESPERTI, NON VERGOGNARTI SE A PARLARNE PIANGI, O TREMI, SE CONTINUI A DIRLO… NON FA NIENTE, DENUNCIA SE PUOI, ANCHE SE È MOLTO DIFFICILE… MA PARLA CON qualcuno, NON SEI SOLA… SE TROVI LE PERSONE GIUSTE, RIUSCIRAI A TROVARE UN RAGAZZO O UN UOMO CHE TI AIUTA A SUPERARE LA COSA, CHE TI FA CAPIRE CHE VA TUTTO BENE.

UN ABBRACCIO FORTE FORTE ISA

Pubblicato da Isabella C

Sono una ragazza solare, 37 anni, vivo dove lavoro con i miei genitori. Mi piace scrivere fare braccialetti con le perline guardare film e serie TV fotografare, fare album fotografici. Mi piace visitare i musei, gli acquari, andare al circo e camminare nei boschi. Mi piace aiutare chi si trova un po' in difficoltà. Faccio massaggi per aiutare chi ha dolori

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: