Fibromialgia, pazienza, sentir

Fibromialgia, pazienza, sentire, attaccamento, bellezza, troppo, passi, lacrime e amicizia.

Si sono tante parole ma piano piano scrivo tutto. Lo divido in varie parti.

Fibromialgia… Purtroppo come già detto in passato, è una malattia che ti prende tendini e muscoli e dolori alle articolazioni… Non è mai uguale per tutti, ogni persona ha dolori differenti… Ha un passato differente. Ha traumi differenti… Magari ha avuto un incidente…. In ogni caso, quando qualcuno subisce dei traumi (come incidenti, violenze di vario genere, bullismo, aborti, ecc…),

Il nostro cervello è come se subisce un cortocircuito mandando il cervello in tilt… Creando forti possibilità di formare la fibromialgia… Malattia che è invalidante…ma che ti porta così a pensare a te stesso/a a trovare il coraggio di parlare, di sfogarti piangendo anche un milione di volte senza vergognarti, perché a volte ti lascerà anche stare la malattia, ma come la depressione è sempre in agguato.

Attaccamento…morboso… È un attaccamento alle cose e/o alle persone che ti fa capire quanto sia la sua paura dell’abbandono… X ora non aggiungo altro, ne parlerò più avanti…

Lacrime… Mamma mia, sempre le solite lacrime…. Si… Vero… Ma sono importanti… X lubrificare gli occhi:), scherzi a parte, a volte sarebbe molto meglio piangere più spesso, se vuoi anche per un film o una foto, o un abbraccio, o una parola o pelando cipolle; così ci si sentirebbe più rilassati, meno nervosi, si avrebbe meno paura di scoppiare improvvisamente, senza motivo e magari nel momento e posto sbagliato. Piangere aiuta a togliere la tensione, E a sentirsi meno tirati…

Hai meno voglia di litigare e di arrabbiarti, soprattutto con te stesso/a soprattutto quando ti dicono che le tue malattie sono molto psico_somatiche…

A volte aiuta farsi fare un massaggio rilassante… Dove in alcuni casi ci sentiamo coccolati e ci sciogliamo in un grande pianto… Anche lungo tutto il tempo del massaggio. Se succede non devi nel modo più assoluto vergognarti ne sentirti in colpa. I terapisti (fisioterapisti o massaggiatori) sono lì per te anche per questo.

Un abbraccio con affetto isa

Pubblicato da Isabella C

Sono una ragazza solare, 37 anni, vivo dove lavoro con i miei genitori. Mi piace scrivere fare braccialetti con le perline guardare film e serie TV fotografare, fare album fotografici. Mi piace visitare i musei, gli acquari, andare al circo e camminare nei boschi. Mi piace aiutare chi si trova un po' in difficoltà. Faccio massaggi per aiutare chi ha dolori

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: