Passi, lacrime, ombre..

Passi, lacrime, ombre..

Passi… Quanti passi facciamo nella nostra vita, passi per camminare, passi per vivere, passi in compagnia o soli, passi sicuri o insicuri, passi importanti come il combino della tua vita, come prendere e cambiare città o nazione da un momento all’altro, passi sicuri come la sicurezza in noi stessi, passi per attraversare la navata prima di sposarsi, passi per andare in contro a famigliari, amici e/o partner. Fare il passo più lungo della gamba pericoloso dato che spesso rimani solo/a e con la paura di sbagliare ancora e ancora. Piccoli passi per costruirti la tua vita per guarire le ferite anche quelle psicologiche. Oppure passi da gigante per i tuoi successi magari improvvisi o non programmati.

Infine ci sono i passi che ti accompagnano lungo tutta la camminata della spiace, che si trasformano in orme dove ti fanno capire che NON SEI SOLO E CHE COME NELLA VITA CI SARÀ SEMPRE UNA PERSONA CHE TI AMA PER COME SEI.

Ombre… Che belle che sono, e che paura che possono fare!. Cosi grandi, così piccole, sempre presenti. Si attivano con la luce, puoi giocare con le mani riflesse nella luce ecc… Per chi ha perso l’orologio le ombre ti aiutano a capire che ore sono. L’ombra non ti abbandona mai, anche quando non la vedi, xke è ti protegge sempre.

Lacrime… Piangere che noia!!! Lacrime per la mancanza di una persona, di un bambino/a, di gioia, di stanchezza, di rabbia, per una bella notizia o un successo, per la squadra preferita di uno sport che vince, ecc… Piangere perché ti senti solo/a sotto la doccia, in macchina mentre guidi, sotto il piumino ecc… Si piange da quando si nasce a quando si muore. Non è da femminuccia o da deboli piangere, anzi, è essere forti, coraggiosi, è da stimare per la forza che ha una persona che lo fa. Non tenere mai ciò che hai dentro di te, non vergognarti, lascia che le lacrime rigano il tuo viso, la tua maglietta e quella di un/a tuo/a amico/a, famigliare o partner, E se non riesci a piangere cammina, disegna, scrivi, abbraccia gli alberi, ascolta la musica e rilassati.

NON SEI E NON SARAI MAI SOLO COMPLETAMENTE, XKE CI SARÀ SEMPRE QUALCUNO AL TUO FIANCO O CHE TI VOGLIA BENE PER COME SEI. PER OGNI LACRIMA CHE TOCCA IL CEMENTO CRESCERÀ UNA PIANTINA DI SPERANZA PIENA DI LUCE E FORTE.

Buona giornata. Un abbraccio forte forte Isa tvb.  

Pubblicato da Isabella C

Sono una ragazza solare, 37 anni, vivo dove lavoro con i miei genitori. Mi piace scrivere fare braccialetti con le perline guardare film e serie TV fotografare, fare album fotografici. Mi piace visitare i musei, gli acquari, andare al circo e camminare nei boschi. Mi piace aiutare chi si trova un po' in difficoltà. Faccio massaggi per aiutare chi ha dolori Email: isabellacariaga6@gmail.com Se volete il numero di telefono me lo chiedete privatamente.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: