Occhi, primavera, sogno, tempo.

Occhi, primavera, sogno, tempo….

… Tutte le parole hanno un bel significato e sono importanti per la nostra vita…

Occhi… Guardare il mondo con gli occhi innocenti di un bambino, con gli occhi non puoi e non riesci a mentire, xke è la parte più sincera di noi stessi. Con gli occhi possiamo guardare al di là della finestra, il mondo che abbiamo, le cose che abbiamo, le speranze le gioie e i dolori di noi tutti. Con gli occhi possiamo sorridere, piangere, parlare dei nostri sentimenti… Possiamo sperare di vivere momenti migliori, possiamo anche fantasticare, o sognare ad occhi aperti…

Sogno… Sognare… Durante la notte sognare di vincere la lotteria :), di volare con la fantasia come fanno i bambini che riescono a divertirsi con pochissimo… Sognare di diplomarsi, sognare di andare in crociera una settimana, sognare di andare a trovare qualcuno di importante nel mondo del calcio, della musica, del cinema, del tennis, della cucina ecc… I sogni ricorda, sono cose importanti che ci fanno motivare per non mollare mai, e non ti fa perdere la speranza nemmeno di trovare un po’ di pace e tranquillità, stando o avendo accanto le persone che ami.

Tempo… È infinito… Cura le ferite anche quelle del cuore, il tempo che impieghi ogni giorno per andare al lavoro, fare la spesa andare a prendere i figli a scuola, preparare da mangiare, lavare stirare ecc… Il tempo passa molto velocemente quando ti diverti, fai un lavoro che ti piace ecc… Ma passa anche molto lentamente quando sei triste o ammalato, xke non sai cosa fare, o non puoi fare nulla. Il tempo è metereologico, bello, brutto, nuvoloso, temporale, nevica; e alcune persone, forse più di quelle che si crede, soffrono per il cambio di stagione, soprattutto in autunno, che rende malinconici, o in primavera… Che anche se la natura si risveglia, iniziano a germogliare le piante, incominciano le giornate più belle e calde, ti senti stanco/a e spossato/a.

In primavera ci sono strade che si colorano di fiori a bordo strada, sui balconi, nei giardini o nelle serre, si riempie di profumi dei fari fiori o piante che ti trovi vicino. Sii sempre te stesso /a non aver paura di chiudere gli occhi e sentire la parte più profonda di te stesso /a xke è la tua più grande amica quando impari a conoscerla, e ti aiuterà nei momenti più difficili. Respira profondamente e allarga le braccia, chiudi gli occhi, trattieni qualche secondo e rilascia, forte o piano come preferisci, come per buttare fuori un po’ di tensione. Ti abbraccio forte forte isa.

Autolesionismo, solitudine, paura di chi si arrabbia, vendita di sé stessi

Solitudine…

Si dice che sia bella e forse a volte può esserlo, xke ti aiuta a pensare, a sentire fino in fondo il tuo essere. Questo può provocare paura, tanto da non riuscire a respirare profondamente e in modo tranquillo, ti porta ad avere il battito accelerato, ti senti un colpo allo stomaco. Solo quando imparerai a sentire ed ascoltare senza paura il tuo io profondo e lo accetti, allora si la solitudine ti sembrerà un paradiso. Nella solitudine riesci a non mangiare, a bere fino a perdere i sensi.

Paura di chi si arrabbia… Alcune persone hanno il terrore di far arrabbiare le persone, tanto che fanno di tutto o non fanno x niente quello che agli altri può dare fastidio. Pensano sempre male, sempre di dare fastidio, di disturbare. La paura di deludere in un qualsiasi modo la persona davanti a te. Così facendo ti crei muri insormontabili  difficili da abbattere, per chi ti vuole essere amico/a. Quando qualcuno si arrabbia fai di tutto per fargliela passare.

Vendere se stessi… Vendersi agli altri… Solo x aver qualcuno vicino per un po’ di tempo, non importa se non ne hai voglia, non importa se c’è una persona che vuole solo quello e basta, non importa neanche se a te non piace o ti fa male, lo fai solo x avere qualcuno. Fai, lasci fare, ma non vedi e non senti nulla, perdi parzialmente i sensi, ti metti in una modalità dove tu non senti il tuo corpo. Una volta che è finito tutto ti riprendi.

Autolesionismo… Terribile ma che succede più spesso di quello che si crede. Spesso ci si provoca il dolore per punirsi di come ci si sente. Quando si cerca di farlo come anche ubriacarsi. Quando ti ubriachi non senti nulla nessun dolore nessun problema. Fai di tutto senza prepararti di nulla.

Un abbraccio forte Isa

LEADER

LEALE

ENERGICO/A

ASCOLTA

DEDIZIONE

EMPATICA

REALISTA

Sono solo un paio delle caratteristiche che un leader deve avere x fare bene il suo lavoro e ruolo. Deve anche saper organizzare incontri, serate, giochi, cercare di tirare su il morale al gruppo, Dare consigli, abbracciare nel momento di sconforto per un membro del gruppo. Stimolare a fare sempre meglio, consolare quando si fallisce dando poi la forza di ripartire più forti di prima, arrabbiarsi il giusto facendo capire che non ti fai mettere i piedi in testa. Essere da mediatore x quanto possibile tra persone che litigano. Il leader ha una grande responsabilità, ma ha anche tante soddisfazioni. UN ABBRACCIO ISA

Perdonarsi, speciale, valere.

Perdonarsi, speciale, valere.

Speciale… Offerta speciale! Compri 3 paghi 2! Compri 2 e l’articolo che costa meno è metà prezzo… Ma io mi sono sempre domandata, xke x una volta non fanno pagare la metà l’articolo che costa di più? Mah…. Torniamo a noi… Un disegno fatto dal proprio bimbo/a è speciale, la pasta in casa della mamma è speciale, ma soprattutto TU, TU SEI IMPORTANTE PER COME SEI. CON I TUOI PREGI E I TUOI DIFETTI, CON LE TUE PAURE, LE TUE GIOIE, LE TUE LACRIME E LE TUE PAROLE. OGNUNO DI NOI HA QUALCOSA DI SPECIALE, È LÌ, A VOLTE VIENE SOTTERRATTO DAI PROBLEMI DALLO STRESS ECC…. MA QUANDO NE HAI PIÙ BISOGNO ANCHE SE CON L’AIUTO DELLA FAMIGLIA, DI AMICI O DI PERSONE ESPERTE LO RITROVI IL DONO SPECIALE CHE HAI, ED È PIÙ FORTE ED INTENSO DI PRIMA, XKE ORA HA PRESO IL TUO CUORE.

Valere… Quanto vale un abbraccio, un sorriso, il silenzio presente di un/a amico/a che è accanto a te, quando ti risvegli da un intervento, quando torni a quattro zampe dope una bevuta che ti accompagna fino al letto, quanto vale la vita? Non è facile dare un valore, anzi direi impossibile, xke queste cose, questi gesti valgono e ripagano con una moneta più grande… L`amicizia e l’amore. Nella vita puoi fare o aver fatto degli errori, delle scelte difficili, puoi aver perso qualcosa o qualcuno ma la vita è una sola, è preziosa, amala, amati, rispettati, lasciati andare quando ti serve per farti star meglio, corri, se non puoi farlo disegna, ascolta musica, aiuta chi è in difficoltà, goditi ogni cosa e ogni momento che la vita ti dà.

Perdonarsi… Quanto è importante e difficile da fare?? È più facile incolpare se stessi per ciò che si ha fatto o subito, ma ciò può provocare parecchio dolore continuo. Non avere sensi di colpa, e perdonati, che a farlo il tuo cuore diventa più leggero e tu più forte e felice. UN ABBRACCIO ISA

Angelo

Amore mio, ci siamo lasciati ormai quasi da 10 anni… Inutile dirti che mi manchi xke lo sai, so che mi hai perdonata e che io tra un po’ riuscirò a lasciarti andare avendo la forza di sorridere di nuovo… Sò che l’intervento che abbiamo deciso di fare non mi porterà più lontano da te, e che tu mi amerai sempre. Io ti chiedo xò amore mio, da lassù proteggimi e e aiutami a superare al meglio questo momento. Io ti prometto che cercherò di essere più forte di prima, con un sorriso come sempre, aiutando chi posso. io ti abbraccio amore mio tua x sempre

Alcool

Alcool… Brutta bestia, così come il gioco online, Con l’alcool credi di stare bene xke non senti né dolore né paura, ma non fai altro che provocare danni a te e a chi ti sta vicino. Arriva un momento in cui però, la paura ti assale, tutte le cose che si muovono troppo ti fanno spavento e le cose che fai che dici sono talmente brutte che chi ti sente ti prende in giro o si allontana da te. Ti senti solo e impotente e non hai tante forze. Dopo che ti passa l’effetto ti senti uno stupido/a stanco. Hai avuto benefici dalla bevuta? No assolutamente no, anzi hai solo creato dei traumi dentro di te e cuore, fegato e stomaco si indeboliscono e si ammalano. Se hai bisogno fatti aiutare, se non vuoi andare da nessuno scrivi parla con chi ti fidi, con chi ti sta vicino. Se devi piangere piangi, ma non buttare via la tua vita xke non vale la pena, perché hai tante bellezze anche accanto a te che stando male non te ne accorgi.

Con affetto. Tvb un abbraccio Isa

25 novembre

Violenza sulle donne.

Ogni 25 novembre si ricorda la giornata mondiale contro la violenza sulle donne. Ma non si dovrebbe ricordare queste cose solo nella giornata mondiale.

La violenza sessuale, le botte, la violenza fisica, la violenza morale e tante altre nascoste o non conosciute, sono cose che segnano nel profondo dell’anima una donna. Chi fa violenza a una donna è perché non ha capito che davanti a lui si trova un diamante prezioso.

La violenza sessuale è una delle cose più brutte e dolorosa nella vita di una donna, ti ferisce e ti rende vulnerabile. Ti crea paura dell’uomo e di una cosa che può essere speciale se fatta con il cuore.

La violenza fisica, le botte ecc… Rovinano la donna rendendola fragile come un grissino. Le crea paura e tanta insicurezza. La rende piccola e priva di forza per reagire.

La violenza morale invece ti debilita, ti rende piccola e insicura, ti ferisce più profondamente e sono ferite che non si rimarginano mai completamente. Le parole sono molto più taglienti di una lama a doppio taglio. La donna è sempre molto più forte del dolore delle botte delle violenze in generale.

La donna si tira sempre fuori e diventa sempre più grande e forte. Con aiuti professionali amici, e tanta fiducia in te che riesci a trovare parlando piangendo denunciando scrivendo ecc… Ricorda sempre… Non è colpa tua e non sarai mai sola.

La quiete dopo la tempesta

Il cielo ci manda segnali di presenza, x chi ci crede questi sono segni che le persone che ci hanno preceduto sono li, e ci sono nei momenti più felici e meno difficili, sono lì che ci proteggono e che ci dicono che non siamo soli.

La luce che arriva dopo una pioggia è stupenda, fa tornare il buon umpre e la voglia di evadere con la mente passeggiando con la musica in un orecchio. Ci regala un po’ di sollievo per le decisioni che dobbiamo prendere e ci rinforzano il sorriso per lavorare con tutta serenità.

Un abbraccio isa